attestato-di-rischio

Dematerializzazione ATR

Con il nuovo Regolamento IVASS 9/2015, l’Attestato di Rischio (ATR) abbandona il formato cartaceo per essere sostituito dalla sua versione digitale. Il documento, quindi, non dovrà più essere presentato dal cliente al momento della stipulazione o del rinnovo del contratto poiché sarà consultabile direttamente da TUA grazie alla Banca Dati ANIA.
RC AUTO 2.0: ADDIO VECCHIO ATTESTATO DI RISCHIO
Leggi le 10 risposte di Ania alle 10 domande più frequenti sul nuovo Attestato di Rischio.

Super Moretti